Buon compleanno, ometto

Oggi soffierai su una candelina in più. Sono sei primavere che riempi di gioia con i tuoi sorrisi. Mi sembra di vederti, pugni stretti, gonfi i polmoni e soffi forte. Bello e timido, quando sei circondato da estranei, piccola peste quando i nonni ti viziano e te le danno tutte vinte. Sei un ometto speciale, voluto con tanta determinazione e tanto coraggio. Il cammino per metterti al mondo lo ripaghi riempiendo di speranza un’intera famiglia. Le loro vite ruotano attorno a te. Sei il collante che rinsalda i legami, la luce dei giorni più tristi, l’erede dei ricordi del nonno, la speranza che un tuo bacino guarisca ogni bua, lo sprono a costruire un mondo migliore a misura di bambino.

Sei uguale allo zio da piccolo, mi ha sconvolta vedere quanto gli assomigliassi. Nei tuoi occhi vedevo la proiezione di un desiderio sepolto in fondo al cuore e a cui non avevo ancora pensato. Mi sarebbe piaciuto che quel desiderio un giorno somigliasse a te, alla tua spontaneità. E se non avessimo potuto avere un cucciolo nostro, mi sarebbe piaciuto seguirti negli studi, consigliarti, ascoltare le tue prime cotte. Si sa, la zia giovane può essere un’ottima confidente.

Adoro la tua intelligenza, creativa e intraprendente, il tuo spirito d’iniziativa, il tuo acume e il tuo ingegno birbante. Ci vuole fantasia ma anche tanta industria e praticità nel progettare certe birichinate!  Mi fa sorridere il ricordo di te che innaffi il nonno, lo chiudi in casa o lo attacchi alla sedia. Per te quell’uomo si farebbe far di tutto. E sono certa che quando ha paura è a te che pensa per scacciare i pensieri brutti. Abbraccialo forte e tienilo stretto al cuore. Gli farai il dono più prezioso.

Vorrei che potessi godere dell’affetto e del calore dei tuoi nonni il più a lungo possibile. Vorrei che fossero la tua forza, la tua linfa, la voce saggia che t’apre gli occhi un attimo prima di inciampare. Vorrei che il loro amore ti aiutasse a essere un adulto migliore. Quei due si sono tanto amati e si amano ancora tanto. Mi piacerebbe che tu riuscissi a cogliere il loro amore incondizionato e puro quando lei dà un bacio a lui per salutarlo o lo chiama col cognome, caricando quelle sillabe di affetto profondo e stima immutata. Vorrei che imparassi da loro a restare aggrappato alle radici e ai tuoi cari anche durante la burrasca, perché è solo tenendosi per mano l’un l’altro che si supera la mareggiata.

Non avere mai timore nel chiedere aiuto, nell’aprire il tuo cuore o nel condividere paure e angosce ma anche il bello che la vita saprà donarti. Non aver paura di crescere, di scoprire il mondo, di sorprenderti. Non accontentarti mai della mediocrità, ricerca sempre l’eccezione. Non fermarti alla superficie ma esplora gli abissi del tuo cuore. Porta alla luce il meglio di te e non temere le tue debolezze, perché sarai amato per quelle e non per i grandi prodigi. Le tue imperfezioni ti rendono unico e saranno la tua forza, lo sprono a migliorarti sempre più.

Ti ho regalato un libro, quand’eri forse ancora troppo piccino per leggerlo e capirlo. Mi piace, però, pensare che, crescendo, quelle parole possano guidare i tuoi passi. Ti auguro di guardare al mondo con gli occhi del cuore, col coraggio e il candore di un Piccolo Principe. Vorrei che se un giorno ti ricordassi della zia apparsa per un po’ nella tua vita, lo facessi sfogliando quel libro.

Buon compleanno, ometto.

piccolo principe

Annunci

8 pensieri su “Buon compleanno, ometto

  1. Le gioie e i tremori di ‘noi’ mamme sono solo nostre tutti gli altri proveranno forti emozioni ma in noi parla la carne.
    Un abbraccio e un agurio e buona lettura Il piccolo principe è un insegnamento di vita.
    sherabbracci

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...